Mondo-Tech
 
13 Aprile 2018

Come disattivare gli aggiornamenti automatici di windows 10

Windows 10 scarica e installa gli aggiornamenti di sistema in maniera completamente automatica, lasciando all’utente finale soltanto la scelta di decidere se e quando pianificare l’eventuale riavvio (per Windows 10 Pro è comunque possibile posticipare gli aggiornamenti per le funzionalità, ma non quelli di sicurezza). Di seguito ti elenchiamo dei trucchetti per far sì che gli aggiornamenti non vengano scaricati né installati automaticamente.


METODO 1: Disabilitando il servizio Windows Update
La soluzione migliore è quella di digitare nel campo di ricerca in basso a destra della barra delle applicazioni service.msc e premere Invio.
Scorri l’elenco dei servizi e fai doppio clic su Windows Update. dalla scheda Generale, in "Tipo di avvio" seleziona l’opzione "Disabilitato". 
Clicca su "Interrompi" e poi su "Applica".
Spostati ora nella scheda "Ripristino". Qui imposta il valore 9999 sia in "Azzera il conteggio dei tentativi non riusciti dopo" e in "Riavvia il servizio dopo". 
Poi in "Primo tentativo", "Secondo tentativo" e "Tentativi successivi" imposta la voce "Nessuna azione". 
Premi su "Applica" e su "OK" ed il gioco è fatto.

Segnala un problema

METODO 2: Impostando la connessione a consumo
Microsoft ha voluto proteggere tutti coloro che utilizzano chiavette 4G o modem portatili attraverso l’opzione Connessione a consumo, che consiste in un collegamento a Internet per cui si paga in base ai dati scaricati o al tempo.

Per attivare questa funzione in grado di disattivare aggiornamenti automatici Windows 10, vai sul "menù" > "Impostazioni" e clicca sulla funzione "Rete e Internet". Scegli la voce "Stato", nella colonna di sinistra, e sulla destra della schermata clicca sulla voce "Modifica proprietà connessione".
Individua la voce "Connessione a consumo" e sposta l’interruttore da OFF a ON. Per completare il tutto, vai poi in "Impostazioni" > "Dispositivi" e metti una spunta su "Scarica con connessione a consumo".

Segnala un problema

METODO 3: Disabilitando il servizio Windows Update
Scarica ed estrai sul tuo Desktop questo file zip.
Una volta estratto naviga su "PORTABLE" > L'ARCHITETTURA DEL TUO PC (32 o 64 bit) e avvia "WinUpdateStop.exe".
Una volta avviato non ti resta che cliccare sul pulsante "Disable" per disabilitare gli aggiornamenti automatici di windows 10.
Se vuoi di nuovo abilitarli, clicca su "Enable".

Segnala un problema

Lascia un commento