Mondo-Tech
 
Mondo-Tech
arrow_upward
Torna su
Mondo-Tech
Mondo-Tech
Mondo-Tech
Windows 8.1
Novita introdotte:
È tornato il pulsante Start di Windows, che funziona come collegamento alla schermata Start, e non attiva un Menu Start come nei sistemi operativi precedenti.

È possibile scegliere se, all'avvio del sistema, visualizzare la schermata Start o il desktop.

È possibile gestire più app contemporaneamente, ad esempio si possono disinstallare più app, mentre prima si poteva disinstallare solo un'app alla volta, oppure ridimensionare le tile di più app in contemporanea.

La schermata delle impostazioni del PC consente di controllare tutte le impostazioni senza dover usare il pannello di controllo, anche se alcune impostazioni avanzate non sono presenti.

La schermata di blocco può essere utilizzata come una cornice digitale che visualizza delle fotografie scelte dall'utente, anche quelle caricate su OneDrive, il servizio cloud offerto da Microsoft.

Le app installate possono essere gestite meglio, ad esempio è possibile ordinare le numerose app per nome, utilizzazione, data dell'installazione e tipo.

Le app appena installate (anche quelle desktop) hanno la scritta "Novità".

La funzione di ricerca, integrandola con Bing; ora nelle ricerche appariranno, oltre ai risultati trovati sul PC, anche i risultati trovati sul web e su OneDrive.

L'integrazione con il cloud, ora, consente di salvare, visualizzare e modificare i file direttamente da OneDrive, anziché dal disco rigido del computer, ma la stessa cosa si può ottenere anche con altri cloud grazie alle nuove API.

Sono arrivati nuovi sfondi alla schermata start, anche dinamici, e nuovi colori, e si può usare anche lo sfondo del desktop.

Lo Store di Windows si è completamente rinnovato, ora ha una nuova interfaccia grafica più user-friendly.

Le Tile ora assumono colori diversi per le icone delle applicazioni desktop, assumono, in pratica il colore predominante dell'icona, e non hanno quindi come su Windows 8 tutte lo stesso colore.

Si può forzare la disattivazione dell'animazione della Tile, su Windows 8 c'era un modo per ignorare l'impostazione.

La schermata Start può essere personalizzata meglio: sono arrivate due nuove dimensioni dei riquadri (ora sono in tutto 4: piccola, media, larga e grande), una più grande e una più piccola.

Internet Explorer si è aggiornato alla versione 11 con vari miglioramenti: più velocità nel rendering delle pagine e maggiore supporto al touch screen.

Introduzione del supporto nativo alla stampa in 3D (3D Printing).

Ottimizzazione per gli schermi da 7/8 pollici.

Migliorato il supporto alle alte risoluzioni.

Diminuita la risoluzione minima per utilizzare la funzione Snap View (per visualizzare più app contemporaneamente, detto Multitasking), da 1366x768 a 1024x768, per display con diagonale inferiore ai 10 pollici.

Si possono visualizzare due app contemporaneamente che occupano uno spazio variabile dello schermo ridimensionabile come si preferisce, piuttosto che occuparne il 70% e il 30% o il 50% come in Windows 8. Inoltre il numero delle app che è possibile affiancare su uno stesso schermo è aumentato a 4.

È arrivato il supporto a Miracast, per trasmettere e visualizzare l'immagine in wireless sui televisori compatibili.

Supporto al nuovo file system ReFS attraverso gli Spazi di archiviazione.

Migliorata la condivisione delle app, ora è possibile inviare uno screenshot oltre che i dati forniti dall'app.

Il form di ricerca è ora nella barra del titolo dell'app, la ricerca nella Charm Bar serve per la ricerca universale di Bing.

Supporto pseudonativo alla connessione 3G/4G (solo tramite driver del produttore) oltre che la condivisione internet via bluetooth e Wi-Fi.

Aggiunto il supporto multi-monitor per le app Modern e per gli screenshot.

È stato migliorato l'esplora risorse e sono state nascoste le Raccolte.

Anno di Uscita: 17 ottobre 2013
Fonte: Wikipedia
Requisiti:
    Un computer dotato di processore a 1 GHz (32 bit e 64 bit)
    1 GB di memoria per sistemi a 32 bit e 2 GB per i sistemi a 64 bit
    Almeno 20 GB liberi sul disco rigido
    Scheda Video DirectX 9 con driver WDDM 1.0
Screen:
windows 8 windows 8 windows 8
Versioni:
versioni windows 8.1
Info Download:
ISO Originali.
Richiedono Codice Product Key.
Non contengono Crack o Seriali.
Nessuna modifica o patch aggiunta.
Download:
Password Archivio: mondotech9
Windows 8.1 Media Creation Tool
PER VISULIZZARE QUESTO CONTENUTO DEVI PRIMA ACCEDERE La registrazione richiede al massimo 3 minuti.

Segnala un problema

Mondo-Tech
Andrea
Siamo appassionati della tecnologia in generale però ci occupiamo principalmente di Siti Web.
Lavoriamo con vari linguaggi di programmazione quali: Php, MySQL, Javascript, Html, Css ma anche con linguaggi Orientati ad oggetti: in particolare Java e C++.

Mondo-Tech
Andrea
Siamo appassionati della tecnologia in generale però ci occupiamo principalmente di Siti Web.
Lavoriamo con vari linguaggi di programmazione quali: Php, Javascript, Html, Css ma anche con linguaggi Orientati ad oggetti: in particolare Java e C++.
Mondo-Tech
Andrea
Siamo appassionati della tecnologia in generale però ci occupiamo principalmente di Siti Web.
Lavoriamo con vari linguaggi di programmazione quali: Php, Javascript, Html, Css ma anche con linguaggi Orientati ad oggetti: in particolare Java e C++.
Lascia un commento
Mondo-Tech